Walls of Babilon – “Fallen”

Walls of Babilon – “Fallen”

Walls of Babilon è un progetto nato alla fine del 2013 e il suo scopo è quello di trovare un posto nella scena metal con un suono mescolato da influenze etereogene dei suoi componenti: trash, black, punk rock, scandinavian death seguendo la stessa linea guida del potere e metallo progressivo

L’approccio della band , si basa su una proposta per lo più Metal, dove riffing ruvidi si intrecciano con strutture più morbide ben amalgamate da una voce dalle intenzioni aggressive.

La sezione ritmica insieme ad un basso corposo, completano il quadro andando a regalare un ascolto dinamico e travolgente. Ci sono vere e proprie rasoiate, come l’energica , “The Great Collapse”, ma la band propone anche soluzioni più melodiche con l’innesto di suoni campionati che rendono l’ascolto dinamico e leggermente più vario. Ogni brano comunque, è una dichiarazione di guerra senza compromessi, per una band che viene premiata per la scelta di unire le proprie esperienze per dare vita ad un progetto che non lascia respiro.

Pur senza mettere in campo sorprese importanti, i Walls of Babilon, sono in grado di catturare l’attenzione degli ascoltatori del vecchio Metal, perchè è un disco di valore, che si lascia ascoltare e riascoltare e riascoltare ancora.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: